Si tratta di una fornitura di 750 pali in Demerara Greenheart della lunghezza di 12 mt e diametro 30 cm utilizzati dalla Regione Friuli Venezia Giulia, nella figura del dipartimento “Servizio dei porti e della navigazione interna”, per pali di segnalazione della navigabilità dei canali della laguna di Marano e Grado, per la realizzazione di grosse bitte di ormeggio e la sostituzione tutte le bitte di segnalazione prima realizzate in Rovere.

L’importanza di questo intervento consiste nella collaborazione con l’Ente pubblico   (Regione Friuli Venezia Giulia) per lo sviluppo di un piano di ricerca che ha come obbiettivo la determinazione della resistenza di questa essenza agli attacchi di organismi marini che hanno come habitat la laguna (Teredine).

Attraverso una serie di prove e verifiche su numerosi campioni di questa essenza (Demerara Greenheart) condotti dall’Istituto di Ricerca sul legno di Firenze, nelle persone del Prof. Berti e Dott.ssa Gambetta, si è potuto certificare che tale essenza è idonea all’impiego marino (lagunare, come condizione peggiorativa) proprio perchè in grado di resistere agli attacchi di questi organismi per un periodo di tempo superiore a 15 anni.

L’impiego di queste essenze al posto di quelle autoctone (rovere, abete, ecc.) che hanno una buona efficienza fisico-meccanica per non più di 4 – 5 anni, ha permesso alla Regione Friuli Venezia Giulia un notevole risparmio in termini di costi della materia prima e di manutenzione.